7 Consigli per aiutare a prevenire le smagliature

smagliature

La stagione calda è sempre più vicina e già in primavera si cominciano ad indossare vestiti più leggeri, iniziando ad esporre la pelle all’aria e al sole, ma molto spesso le smagliature prendono il sopravvento e demoliscono ogni buona intenzione. 

Le smagliature sono degli inestetismi della pelle e compaiono come linee o striature visibili sulla pelle. Si formano quando lo strato intermedio della pelle viene allungato troppo e rapidamente, di conseguenza alcune delle sue fibre elastiche si rompono. Esse possono essere di colore rosso/rosa, viola o bianche. 

Le smagliature appaiono più spesso sullo stomaco, petto, fianchi, fondoschiena e cosce. Più comunemente compaiono durante la gravidanza, ma chiunque può svilupparle, in qualsiasi fase della vita. Alcune persone sono più esposte ad esse, soprattutto se sono presenti in più componenti della famiglia. 

Nonostante ciò, esistono alcuni fattori che riducono il rischio di smagliature e che le trattano. Scopriamole insieme!


1. Controlla il tuo peso

Per prevenire le smagliature, è consigliabile mantenere un peso sano. Le smagliature possono verificarsi quando vi è un rapido aumento di peso, ma anche durante una rapida perdita di peso. Alcune persone sviluppano smagliature durante i periodi di crescita, come la pubertà; altre, per esempio i bodybuilder, le notano dopo periodi intensi di allenamenti.



2. Rimani idratato

Bere molta acqua permette alla pelle di rimanere idratata e morbida, così facendo non consente la formazione delle smagliature.


3. Eseguire una dieta ricca di nutrienti

Mangiare cibi che aumentano la salute della pelle può aiutare. Assicurati che la tua dieta includa cibi ricchi di: 

- Vitamina C;
- Vitamina D;
- Vitamina E;
- Zinco:
- Proteine.



4. Includere la vitamina C nella dieta

La vitamina C è un nutriente importante per lo sviluppo del collagene. Il collagene, infatti, aiuta a mantenere la pelle forte ed elastica. La vitamina C si trova in molta frutta e verdura, come per esempio le arance e i limoni.


5. Immergiti nella vitamina D

La carenza di vitamina D porta un aumento delle smagliature, quindi bisogna mantenere livelli sani di vitamina D. Essa si ottiene attraverso l’esposizione al sole. Inoltre, è aggiunta al pane, cereali e prodotti caseari come latte e yogurt.


6. Mangia cibi ricchi di zinco

Lo zinco aiuta a ridurre il processo di infiammazione e guarigione delle ferite e lo si può trovare in cibi come le noci e le pesche.


7. Tratta le smagliature fresche quando appaiono

Se non puoi prevenire totalmente le smagliature sulla pelle, puoi lavorare per minimizzare la loro comparsa in modo che non siano evidenti a lungo termine. Infatti, è importante intervenire nella fase iniziale, ovvero quando sono di colore rosso o rosa poiché quando diventano bianche è più complesso trattarle. Se così non fosse, rivolgiti al medico che potrà essere in grado di suggerirti le opzioni di trattamento che funzionano meglio sulle tue smagliature.



Prova a seguire correttamente questi consigli! 


Sperando di esserti stati utili, ti ringraziamo per aver letto il nostro articolo. 


I farmacisti della Farmacia di Legino

Contattaci